AID Italia - La risposta alle tue domande sulla dislessia

Aid sezione di

Roma

Un percorso formativo per seguire i ragazzi con DSA in laboratori didattici e Campus

Corso di formazione sul ruolo del tutor specifico per DSA 2019

Corso di formazione sul ruolo del tutor specifico per DSA 2019

RICONOSCIMENTO A TERMINE CORSO

 Al termine del corso, dopo il superamento di tutte le prove di valutazione previste, il candidato conseguirà l’attestato di partecipazione al corso di formazione: Il ruolo del tutor d’aula con competenze sui DSA.

 

DESTINATARI DEI CORSI

 Saranno accettate solo domande di partecipazione presentate da persone socie AID con:

  • Laurea in Scienze della formazione primaria - Diploma di Abilitazione Magistrale, purché conseguito entro l'anno scolastico 2001-2002
  • Titoli per l'insegnamento negli Istituti di Istruzione Secondaria di I e II grado
  • Laurea in Pedagogia
  • Laurea in Scienze dell’Educazione
  • Laurea in Lingue e Letterature Straniere
  • Laurea in Scienze e Matematica
  • Laurea per altre discipline insegnate nella Scuola Secondaria, se il richiedente ha maturato una significativa esperienza d’insegnamento della disciplina per la quale ha conseguito il titolo.
  • Laurea in Psicologia e Logopedia
  • Laurea in Educazione Professionale

L’inserimento nella graduatoria per la partecipazione al corso sarà subordinato al superamento di un colloquio preliminare, volto a verificare le competenze didattiche e la sensibilità ai temi dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

 

IL COLLOQUIO PRELIMINARE SI TERRA’ il 7 SETTEMBRE 2019

  

NUMERO PARTECIPANTI

Il numero massimo di partecipanti sarà di 25.

Il corso potrà essere attivato solo se le quote versate ne permettono la sostenibilità economica.

 

ARTICOLAZIONE DEL CORSO ED IMPEGNI ORARI

Il corso consterà di due parti, una teorico-laboratoriale di 80 ore ed una di tirocinio per 60 ore da frequentare obbligatoriamente a Roma.

 Al tirocinio avranno accesso solo i candidati che avranno superato con esito positivo la parte teorico-laboratoriale. Il tirocinio sarà svolto a Roma in attività AID concordate con la sezione organizzatrice o con la segreteria nazionale.

 

AREE RIGUARDANTI LE LEZIONI TEORICO-LABORATORIALI

 

DSA, stili di apprendimento, aspetti emotivi (10 ore)

  • Ruolo del tutor:
  • Inquadramento teorico-clinico sui DSA:
  • Stili di apprendimento e stili cognitivi
  • Scelte strategiche, valorizzazione delle competenze e dei punti di forza
  • Compiti a casa e organizzazione dell’ambiente
  • Comorbilità con altri disturbi
  • DSA e adolescenza
  • Vissuti emotivi di bambini, adolescenti e famiglia

 

Normativa, Piano Didattico Personalizzato, ruolo del Tutor (10 ore)

  • Il ruolo metodologico del tutor (diverso da quella dell'insegnante)
  • Il tutor come possibile riferimento sulle conoscenze normative dei DSA all’interno della scuola 
  • Il tutor come possibile riferimento sulle conoscenze normative dei DSA nei confronti della famiglia 
  • Conoscenza delle Normative nazionali e regionali 
  • Competenze del Tutor d’aula 
  • Lettura della diagnosi 
  • Lavoro sulla stesura di un PDP

 

Acquisizione delle abilità di lettura e scrittura (5 ore)

 

Didattica dell’Italiano (10 ore) 

  • Apprendimento della lettura e della scrittura 
  • Strumenti e strategie per leggere 
  • La comprensione del testo: strategie per favorire il processo di comprensione 
  • Come affrontare la stesura di un testo. 
  • Strategie per la revisione del testo. 
  • Strategie e strumenti per facilitare la scrittura, strategie di autocorrezione. 
  • Le tipologie testuali dell'esame di stato.

 

Didattica della matematica (10 ore) 

  • Inquadramento generale dei DSA relativamente all’area logico –matematica. 
  • La discalculia e l’area logico – matematica 
  • Analisi degli errori 
  • Strategie di studio e modalità di apprendimento nell’area logico –matematica 
  • Strategie per il calcolo aritmetico e algebrico, strategie per la risoluzione delle espressioni aritmetiche e algebriche. 
  • Logica e decodifica del testo. 
  • Modalità di approccio e strategie per la soluzione del problema aritmetico e del problema geometrico. 
  • Semplificazione del testo del problema (aritmetico e geometrico) 
  • Uso di tavole, schemi, calcolatrice, tabelle e formulari.

 

Didattica della lingua straniera (10 ore) 

  • Difficoltà specifiche nell’apprendimento della lingua straniera 
  • Strategie multisensoriali metacognitive e sistematiche 
  • Strumenti per la LS 
  • Esercitazioni su:
    1. Lessico e grammatica
    2. Comprensione del testo 
    3. Produzione

Metodo di studio (10 ore) 

  • I fondamenti disciplinari dell'italiano (inteso come materia scolastica), della storia e della geografia e di altre discipline di studio (scienze, arte, etc.) 
  • Alcune indicazioni sulle operazioni cognitive implicate dallo studio alla luce delle teorie dell'apprendimento più utili per i DSA 
  • La semplificazione del testo 
  • Mediatori didattici e strumenti facilitatori, tecnologici e non, per lo studio 
  • Laboratorio in compresenza con un formatore sulle tecnologie

 

Strumenti informatici (10 ore)

Per quanto riguarda gli strumenti informatici, le lezioni, precedute da una panoramica sulle più diffuse risorse esistenti (sia gratuite che a pagamento), dovranno essere esclusivamente pratiche e prevedere l’acquisizione di buone competenze nell’uso.

 

Presentazione di un doposcuola (5 ore) 

I docenti comunicheranno prima delle lezioni alcune domande che permettano di individuare meglio i punti salienti delle lezioni e che saranno somministrate ai partecipanti per verificare le conoscenze specifiche.

La somma di tutte le domande presentate dai tutti i docenti verrà proposta come prova scritta finale

 

VALUTAZIONE

Saranno valutati la prova scritta, il percorso di tirocinio e l’esame finale.

 La prima prova scritta prevede domande a struttura chiusa per verificare le conoscenze e le competenze acquisite nelle aree delle lezioni teorico-laboratoriali.

 Al tirocinio, considerato come seconda prova, potranno accedere i corsisti che avranno superato la prova scritta e dovranno partecipare secondo le modalità stabilite dal progetto.

 Con i singoli candidati verranno concordati date e luoghi dove i tirocini verranno svolti, da svolgere a Roma.

 Il periodo di tirocinio prevede tre fasi:

  • Nella prima fase il tirocinante osserverà le azioni del responsabile di tirocinio o del tutor mentre questo opera con alunni e studenti con DSA durante le attività.
  • Nella seconda fase il tirocinante sperimenterà l’attività di tutor con un affiancamento e un monitoraggio continuo da parte del responsabile del tirocinio. 
  • Superate queste due fasi il tirocinante comincerà a lavorare come tutor in autonomia.

Durante tutto il periodo di tirocinio il corsista verrà monitorato da dei tutor o da formatori AID, che avranno la responsabilità dell’osservazione sistematica e della compilazione delle griglie di osservazione. L’attività del tirocinio dovrà servire anche per valutare le competenze informatiche degli aspiranti tutor.

Nel caso in cui il partecipante non abbia raggiunto tutte le competenze richieste, il suo percorso dovrà continuare fino al raggiungimento dell’obiettivo o si interromperà senza ottenere l’attestato di partecipazione, a discrezione del responsabile delle attività di laboratorio.

La terza prova sarà un esame orale sostenuto alla fine del tirocinio. Verranno poste domande allo scopo di contestualizzare la parte scritta. Inoltre i partecipanti dovranno presentare un caso seguito durante il tirocinio e motivare le modalità didattiche, la selezione degli strumenti compensativi informatici e non, delle misure dispensative e le scelte metodologiche fatte. Dovranno inoltre presentare un caso proposto, in precedenza, nelle ore teoriche dell’incontro sulla normativa, come possibile predisposizione di un PDP e preparato in una attività di piccolo gruppo. Al termine di questa attività i gruppi presenteranno i loro lavori, che verranno confrontati e commentati dal docente e dai corsisti presenti. In vista dell’esame orale, verrà poi chiesto ai partecipanti di completare e personalizzare questo lavoro di gruppo con le informazioni che verranno date loro negli incontri successivi.

  

PUNTEGGIO FINALE

La prova orale farà media con il risultato della prova scritta e il punteggio massimo sarà A (con possibile lode), il punteggio minimo C.

 

COMMISSIONE D’ESAME

 La commissione d’esame sarà composta dal presidente della sezione organizzatrice e da almeno due docenti del corso.

Potranno essere ammessi agli esami solo i corsisti che abbiano seguito le lezioni teoriche per l’80% del monte orario complessivo.

  

LOGISTICA

Sono garantiti spazi idonei per le lezioni teorico-laboratoriali, nonché le strumentazioni necessarie, quali videoproiettore, banchi o sedie con scrittoio per le lezioni frontali, di una connessione internet Wi-Fi accessibile da parte dei frequentanti il corso.

Il corso si terrà presso l’Istituto Comprensivo Parco della Vittoria, via Antonio Mordini 19, Roma   Metro A Lepanto

 

VERIFICA

Al termine delle lezioni teoriche-laboratoriali sarà somministrato un questionario anonimo di valutazione dell’azione formativa di ogni singolo relatore. Un ulteriore questionario generale di gradimento è previsto al termine dell’intero corso.

  

COSTI

La quota standard per la partecipazione ai corsi è fissata in € 600,00. Solo per i Soci AID 2019.

 La quota, divisibile su richiesta in due rate di € 300,00, deve essere pagata solo dopo la comunicazione di accettazione dell’iscrizione con le modalità indicate nella mail di conferma.

 Può essere utilizzato il Bonus docenti.

  

ISCRIZIONI

Termine e modalità di presentazione della domanda di partecipazione: entro il 31 agosto 2019.

Per partecipare al corso occorre iscriversi qui sotto, clicando sul pulsante "Iscriviti a questo evento" presente in fondo alla pagina, e:

  • compilare il modulo d’iscrizione online che trovate in "Iscriviti a questo evento"
  • trasmettere il curriculum-vitae
  • trasmettere la dichiarazione motivazionale

 Tutti i documenti devono essere allegati all’iscrizione.

Per informazioni e chiarimenti scrivere  roma@aiditalia.org

CALENDARIO LEZIONI (agg.10.08.19)

BANDO

Iscriviti a Questo Evento


Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.