AID Italia - La risposta alle tue domande sulla dislessia

Aid sezione di

Roma

Marco Romano, genitore, eletto lo scorso 26 giugno

La sezione AID di Roma ha eletto il nuovo presidente

La sezione AID di Roma ha eletto il nuovo presidente

La sezione AID di Roma ha eletto Marco Romano come nuovo presidente.

Appartenente alla categoria dei genitori e già coordinatore regionale dal 2018, Marco è stato eletto lo scorso 26 giugno presso l'IC fratelli Cervi e si è presentato ai soci con una lettera in cui ha ringraziato i suoi predecessori e annunciato gli obiettivi delle prossime iniziative della sezione.

Il nuovo presidente

Marco Romano è socio AID dal 2010 e si è avvicinato all'associazione in quanto genitore di due ragazzi con DSA:

"Sentivo la necessità di informarmi su queste problematiche a me fino ad allora sconosciute. AID mi è stata d’aiuto quando i ragazzi frequentavano la scuola e l’Università", ha precisato nella lettera indirizza ai soci.

In qualità di coordinatore regionale, Marco collabora dal 2018 con i presidenti delle sezioni del Lazio, ed è ora pronto a mettere a disposizione l’esperienza maturata per ricoprire al meglio la carica di rappresentante provinciale, coinvolgendo nelle attività di sezione chiunque voglia approfondire le questioni legate ai DSA:

"La sezione è aperta alla collaborazione con tutti coloro che intendano sia partecipare alle iniziative sia proporre temi di approfondimento a supporto delle persone con DSA sul territorio. Sono fermamente convinto dell’importanza che ogni socio riveste per la vita della sezione: per fare grandi cose si deve fare gruppo, contribuendo ognuno con i propri mezzi e tempi. Cercherò di coinvolgere tutti anche nella programmazione".

Le prossime attività

La Sezione AID di Roma promuove progetti formativi, informativi e di sensibilizzazione grazie al supporto dei formatori, dei genitori e del Gruppo Giovani, attivo dal 2012 in numerose iniziative.

L'obiettivo per i prossimi mesi è quello di riprendere, laddove possibile, gli incontri in presenza annullati a causa dell'emergenza sanitaria. Allo stesso tempo, sarà necessario non abbandonare alcune attività svolte a distanza, in modo da venire incontro a quanti hanno difficoltà a raggiungere la sede.

Nella lettera di presentazione, il nuovo presidente ha inoltre annunciato il rinnovo della convenzione con l’IC Fratelli Cervi, in Via Casetta Mattei 246, che ospita la Sezione già da alcuni anni, e la ripresa già da ottobre dei corsi d’inglese, che consentono di ottenere la certificazione Trinity.

L'appuntamento è quindi per settembre, per un incontro dedicato alla conoscenza tra vecchi e nuovi soci, alla presentazione delle attività già svolte, ai progetti futuri e alle nuove proposte:

"Dobbiamo ricordare che un impegno con l’AID non è fine a se stesso, ma è un impegno per i nostri figli e per tutti i “ragazzi” di ogni età che stanno affrontando difficoltà e problemi che ci sono ben noti".

Contatti

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.